Pubblicato in: Storie

Il viaggio della rinascita nel mondo dei suoni assieme ai cani – 1

Quando sono in ospedale, immobile con il corpo che inizia a cristallizzarsi trasformandomi in una statua vivente,il tempo diventa fluido come nel dipinto di Dali’, i giorni non si succedono più …è lo stesso identico giorno a ripetersi all’infinito.

Dali – “La persistenza della memoria”

Ogni pensiero, desiderio, sogno e progetto che fino ad ieri mi sembrava essenziale ormai inizia a perdere rilevanza… pian pianino perdono consistenza affinché si dissolvono del tutto, come non fossero mai esistiti…e la cosa strana è che non me ne frega nulla perché sento solo il pulsare del presente e basta…il mio io rintanato, avvolto in un soffice bozzolo di speranzosa attesa.

Chissà se poi sarò ancora la stessa persona di prima, dopo tutti questi bui momenti di disperazione e lotta per farcela e vincere la paura.

Però, persino in quei momenti bui di disperata immobilità, aspettando che il tempo passi, mi sento pervasa di una grazia divina verso tutti e tutto, verso l’universo, come se tutto risplendesse dentro di me. Grata di aver questa opportunità di rinascere nel mondo dei suoni!

Home sweet home – la casa è dove ci sono i pelosetti!

casa dolce casa...la casa è dove ci sono i pelosi!
casa dolce casa…la casa è dove ci sono i pelosi!

Fino a quando non perdi qualcuno non te ne rendi conto di quanto sia importante la sua presenza…fortunatamente le perdite temporanee e reversibili m’hanno dato la possibilità di rimediare e vedere con altri occhi la mia vita. Di essere grata per amare ed essere amata.

E loro…loro in ospedale mi mancano tanto,tantissimo, troppo! con la morbidezza del loro soffice pelo e l’umida leccatina della linguetta fucsia. L’impossibilità di guardarli, accarezzarli, toccarli…Quando voglio bene a qualcuno, peloso o umano, il dolore della nostalgia diventa talmente forte da sentire fisicamente la mancanza, con lo stomaco che si attorciglia e il cuore che palpita fortemente.

e poi, finalmente, il rientro a casa!… tanti abbracci pelosi per una donna ormai … bionica 🙂

abbracci pelosi
abbracci pelosi

 

ancora abbracci pelosi
ancora abbracci pelosi

Questo è il racconto del viaggio della rinascita nel mondo dei suoni, dopo l’intervento per l’impianto cocleare…una ragazza “guerriera dei suoni” aiutata nella riabilitazione dai suoi 2 cani – la sua squadra pelosa:) e da qualche amico a 2 zampe. Una ragazza come tante che, grazie ai suoi amici pelosi, riesce a tirarsi fuori dal vortice della disperazione ed inizia un viaggio, non facile e senza ostacoli…ma quale vero viaggio lo è?

La vita è come il pianoforte …cosa ne esce fuori dipende da come lo stai suonando! “ (Tom Lehrer)

Annunci

Autore:

escursioni, attività& storie a 4 zampe

2 pensieri riguardo “Il viaggio della rinascita nel mondo dei suoni assieme ai cani – 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.