Pubblicato in: Attività con cane

Idee per giocare con il cane anziano

Ciao a tutti!

Oggi vi farò vedere un gioco da fare anche con cani anziani con la mia Michi che a 14 anni e mezzo (sui 75 anni umani) vede poco, sente poco, solo l’olfatto funziona piuttosto bene. Quindi questo gioco stimola l’olfatto attivando mentalmente il cane  SENZA richiedere dei sforzi fisici che ovviamente non vanno bene per un cane anziano.

idee per giocare con il cane anziano
idee per giocare con il cane anziano

DOVE? Questo semplice gioco di fiuto si può fare ovunque, anche a casa in appartamento…anzi’ una stanza tranquilla è il luogo ideale per iniziare, per evitare che il cane venga disturbato da altri odori, rumori.

PER CHI? Questo gioco è adatto a tutti i cani, di qualsiasi età e dimensione, si può rendere più complesso man mano che il cane riesce a farlo.

COME SI FA? Abbiamo bisogno di premi – bocconcini appetitosi (non le solite crocchette/cibo che mangia il cane) e dei coni acquistabili in commercio, ma al bisogno possiamo iniziare usando dei bicchieri di plastica o vasetti da yogurt con un buco. Mettiamo il bocconcino sotto il cono e poi lasciamo che sia il cane a trovare la strategia per spostarlo e tirare fuori i bocconcini. Ogni cane, in base alle competenze sviluppate, userà piuttosto le zampe, il naso o la bocca per spostare il cono per arrivare ai bocconcini.

In uno step successivo possiamo aumentare la difficoltà aggiungendo coni solo sotto uno, così il cane deve scovare dov’è nascosto.

Come tutti gli esercizi – giochi, bisogna chiudere sempre la seduta in chiave positiva – con il cane che riesce a fare bene una cosa senza essere frustrato, fare brevi giochi di 5 minuti o ancora meno.

Può sembrare un gioco troppo semplice ma ricordiamoci che ogni cane è diverso, inoltre i cani anziani hanno quasi sempre dei dolori articolari cronici e tanti acciacchi… proprio come gli anziani umani…quindi bisogna essere molto pazienti, evitare di distrarli parlando troppo(non come faccio io nel video :)), fare il tutto in maniera graduale e lodarli tantissimo quando riescono a spostare il cono.

L’importante è divertirsi insieme, dare al cane anziano la possibilità di dimostrarsi che ancora può fare delle cose, aumentare la sua autostima e fare qualcosa CON noi.

Alla prossima,

Michi – la nonnina a 4 zampe

Autore:

escursioni, attività& storie a 4 zampe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.