Pubblicato in: Storie

I due timidi : il bimbo e il cane 

Lui, il bimbo , alla gita scolastica al centro con i bau ( =centro di pet therapy) non voleva neppure venire , i cani gli fanno troppa paura. Poi è venuto e gli operatori gli hanno detto che può mettersi vicino alla maestra e guardare, partecipare ai giochi e poi , se e quando se la sente , può avvicinarsi ai cani. Solo se vuole .

Lui, il cAne , è un cagnolino batuffolo che di nome fa Leo ( di Leone) ma di carattere un tempo era più simile ad un coniglio.  Da cucciolo era piuttosto timido e fifone . … è un pochino lo è anche adesso . 

Oggi il bimbo e il cane si sono trovati seduti vicini all’ombra di un albero. Il bianco pelo morbido, la linguettina fucsia, gli altri bimbi a coccolarlo … piano pianino la curiosità di toccare il cane diventa più forte della paura  . Prima una crocchetta lanciata da lontano , poi la crocchetta data direttamente dalla mano … e poi una passeggiata col bimbo tenendo il cane a guinzaglio… per l’incredulità della maestra che ha voluto immortalare il momento sennò la mamma non ci crederà mai a questa storia!

E io , da ex timida -fifona li capisco bene questi due, il cane ex-timido e il bimbo ex-pauroso -dei-cani ( o almeno un pochino più coraggioso) . 

Annunci

Autore:

escursioni, attività& storie a 4 zampe

Messo il tag:

5 pensieri riguardo “I due timidi : il bimbo e il cane 

    1. Simona : soprattutto grazie a Leo , lui non fa paura a nessuno … sembra più un peluche ( fino a quando non va alle terme fangose). E poi è sicuramente il merito del bimbo … per me è più coraggioso colui che vince la sua paura :).

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.